24 Maggio 2024

2 thoughts on “Baby gang, città fuori controllo e dure minacce dal Cremlino. È tempo di ripristinare un aggiornato servizio di leva?

  1. Un servizio di leva non deve essere necessariamente per combattere ma può essere per utizzo nelle retrovie e applicato a servizi civili come in occasione di calamità naturali o fatti similari. Naturalmente non deve essere facoltativo bensì obbligatorio e per un periodo non inferiore a 8 mesi.

  2. Carlo, penso da tempo che un servizio di leva faccia solo bene a questi giovani, lontani dalle coccolose mamme e intenti a fare da soli qualcosa d’importante. Per se stessi e per la Patria. Proprio per quest’ultima sarebbe importante auspicare che il servizio di leva, non fosse demandato solo agli Italiani, ma anche ai figli di immigrati, così da creare in loro un senso d’appartenenza alla loro nazione di vita e non pensare ancora a quella di provenienza, vivendo con odio contro l’Italia e gli Italiani. In solo 8 mesi non si formerebbe un marinaio, ma andrebbero bene per un militare o aviere. Tutto questo farebbe bene ai giovani, alle famiglie, all’Italia. Ma che non diventi un altro motivo per farci litigare per il loro gioco politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *